massaggio-thai

Messaggio thailandese: una nuova linfa vitale!

Il massaggio thailandese è una tecnica speciale per rivitalizzare il corpo e donare una nuova linfa alla mente!

Antico più di duemila anni, il messaggio thailandese era praticato dai monaci buddisti senza alcun tipo di olio ed era praticato a mani nude (oltre che con i piedi) per distendere tutti i muscoli e alleggerire l’anima di chi si sottoponeva al massaggio. Per comprendere a pieno i principi del massaggio dobbiamo indagare nella conoscenza del campo della medicina thailandese: il corpo, secondo tale medicina, è attraversato da diversi canali (detti mediani) in cui scorre l’energia corporea di un individuo. È proprio questa energia a dare sostentamento a tutti gli organi dell’organismo umano.

Per motivi fisici, mentali o psicologici questa energia può bloccarsi e provocare il mal funzionamento di un organo collegato al meridiano corrispondente. Dolori muscolari o fisici e stress possono essere una conseguenza del mal funzionamento dell’energia corporea.

Gli scopi del massaggio Thailandese

  • Scopo preventivo: chi pratica il massaggio stimola i meridiani per prevenire blocchi di energia.
  • Scopo ristabilizzante: chi pratica il massaggio stimola i meridiani per sbloccarli da flussi di energia bloccati.

Benefici del massaggio thailandese

  • Lo scioglimento dei muscoli: il massaggio distende completamente i muscoli del corpo sbloccando tutti i canali ostruiti.
  • Ottimizzare i movimenti: il massaggio ha la capacità di ottimizzare i movimenti artcolari. Consigliato a tutti colori che, dunque, soffrono di contratture, tensioni emotive, dolori lombari e reumatici.
  • Migliora la postura: il massaggio è consigliato a chi lavora al computer e svolge un lavoro che spesso assume posizione sbagliate.
  • Migliora la funzionalità del sistema nervoso: il massaggio distende, oltre che la mente, anche il corpo combattendo i disturbi psichici come la depressione.
  • Contro insonnia e cervicale: la cervicale è un disturbo fisico che incide in maniera negative sulla mente, mentre l’insonnia è un disturbo mentale che incide sul corpo. Il massaggio può eliminare, toccando dei punti di pressione specifici, tutti e due questi disturbi.
Vedi anche  Nemi ospita Borgo diVino 2017, terza edizione della “rassegna enologica” dei Castelli Romani

massaggio thailandese roma

Visti i benefici e le caratteristiche del massaggio thailandese è bene rivolgere ai centri dove, personale specializzato e qualificato, sa come praticare questo speciale massaggio. Bisogna saper conoscere bene la filosofia orientale e le sue tecniche specifiche medicinali per garantire le armonie e il benessere fisico che solo questo particolare tipo di massaggio è in grado di donare al corpo.

A Roma è possibile trovare molte spa e vari centri benessere dove rilassarsi provando un massaggio thailandese. Anche nella vicina Toscana sono diversi i centri che propongono il trattamento ai propri clienti (vedi ad esempio tra le le offerte per le Terme Di Calidario)

Summary
Benessere a Roma e non solo: Il massaggio Thailandese
Article Name
Benessere a Roma e non solo: Il massaggio Thailandese
Description
A Roma è possibile trovare molte spa e vari centri benessere dove rilassarsi provando un massaggio thailandese.
Author
Publisher Name
Romatrip.it
Publisher Logo