spoleto foto

L’Umbria è una delle regioni più belle d’Italia; nonostante non possieda una zona sulla costa, sono tantissime le città che caratterizzano questa zona, così come i luoghi interesse naturalistico. L’offerta per il turista è molto ampia: dai musei di Perugia o Assisi, fino alle spiagge del Lago Trasimeno, l’Umbria è perfetta per una vacanza romantica di coppia, ma anche per una settimana con la famiglia in cerca di un luogo pittoresco o particolarmente tranquillo. La possibilità di preparare il viaggio approfittando di siti come visitspoleto.it non è da sottovalutare: grazie alle informazioni raccolte si può vedere ogni singola zona di interesse della regione nel modo migliore possibile.

Le principali città dell’Umbria

Per chi ama l’architettura, la storia, le visite a chiese e musei, l’Umbria offre alcune città dalla storia millenaria. Perugia è il capoluogo della Regione, è caratterizzata da un pittoresco centro storico, adagiato su alcune alte colline. La gran parte dei palazzi del centro hanno un’architettura medioevale particolarmente gradevole. Altre città di notevole interessi sono Terni, Foligno, Spoleto, Città di Castello, Orvieto. Ci sono però anche piccoli centri abitati di piccole dimensioni che attirano ogni anno innumerevoli turisti. Un esempio per tutti è sicuramente Assisi, il paese natale di San Francesco, dove le chiese sono decorate con alcuni dei maggiori lavori di Giotto e di altri artisti dell’epoca antica.

Il Lago Trasimeno

Il Lago Trasimeno è un ampio specchio d’acqua situato interamente in Umbria. Sulle sue rive sono presenti alcuni piccoli borghi e la zona è particolarmente vocata al turismo. Risulta quindi facile trovare una sistemazione, sia nei numerosi Bed&Breakfast, sia nei campeggi di cui è costellata la zona. In Umbria sono presenti anche diverse aree naturalistiche, e la regione è perfetta anche per chi ama le escursioni a piedi o in bicicletta. Conviene però ricordare che il territorio non è quasi mai pianeggiante, ma costellato da innumerevoli colline, alcune delle quali di elevata altezza. Per poter percorrere le strade dell’Umbria in bicicletta è quindi opportuno avere un buon allenamento.

Arrivare in Umbria

La posizione centrale dell’Umbria la rende abbastanza vicina a diverse grandi città, da Firenze a Bologna, da Ancona a Roma. A seconda della zona dell’Umbria che si vuole visitare è consigliabile scegliere una diversa via per raggiungerla. La disponibilità di un’automobile è d’obbligo, visto che il territorio della regione si presta ad un turismo itinerante, piuttosto che a quello stanziale. Conviene quindi raggiungere in aereo una città vicina alla regione, o anche Perugia, per poi noleggiare una vettura per continuare il viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *